wrapper

Notizie

URP

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), in ottemperanza alla Legge 14 gennaio 2013, n. 4, all’art. 2, comma 4, e all’art. 27-ter del Codice del consumo (D. Lgs. 206/2005), è istituito per rispondere ai diritti dell'utenza (condomini e condòmini).

Puoi scrivere all'URP per:

1. segnalare sospette irregolarità compiute dagli iscritti alla nostra Associazione Professionale;

2. richiedere informazioni sugli iscritti;

Puoi contattare l'ufficio scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando allo 06.83.39.55.49 (lunedì e mercoledì dalle ore 10:00 alle ore 12:00)

Leggi tutto...

Corsi in aula

I corsi sono organizzati in due modalità:

1. E-learning (online);

2. Presso le sedi fisiche (secondo il calendario pubblicato periodicamente);

 

Per partecipare ai corsi è necessario essere in regola con il pagamento delle quote associative annuali.

 

Leggi tutto...

Domande frequenti

Di seguito le risposte alle domande più frequenti:

D: Sono già iscritto/a ad un'altra associazione di amministratori di condominio, posso iscrivermi all'APIAI?

R: Poiché la nostra Associazione si prefigge, da Statuto, di collaborare con le associazioni e gli enti europei in materia di professioni non regolamentate, con particolare riguardo alla professione di amministratore di beni immobili (o di condominio), è possibile iscriversi all'APIAI anche se si è già soci di altre organizzazioni;

D: Posso acquisire le qualifica di Socio Ordinario avendo già frequentato un corso presso un'altra Associazione?

R: La qualifica di Socio Ordinario APIAI si acquisisce solo dopo aver frequentato il corso di formazione curato dal Centro Studi APIAI e in seguito al superamento, con esito positivo, del test di idoneità (ammissione);

D: Sono obbligato/a a pagare la quota associativa se decido di presentare le dimissioni da Socio?

R: La quota associativa annuale non è rimborsabile, mentre è possibile in ogni momento presentare le proprie dimissioni. L'Associazione APIAI non vincola in alcun modo i propri iscritti con contratti di adesione pluriennali.

D: E' possibile far acquisire la qualifica di socio APIAI ad una società di persone o con personalità giuridica (srl, spa)?

R: E' possibile. In tal caso tutti le persone che nella società svolgono la professione di amministratore di condominio dovranno acquisire la qualifica di socio ordinario APIAI. In questo caso si applicheranno degli sconti sia per quanto concerne il test di abilitazione sia per quanto attiene la quota associativa annuale.

 

Leggi tutto...

Iscrizione e costi

Iscriversi all'Associazione Professionale Italiana Amministratori di Immobili richiede al candidato l'accettazione dello Statuto e dei principi associativi propri della nostra organizzazione.

L'APIAI non cerca soci e quote associative, ma professionisti o aspiranti tali che da una parte possano rispondere professionalmente alle esigenze dell'utenza finale e dall'altra contribuire all'accrescimento della professione e della sua onorabilità (al pari di ogni altra regolamentata con o senza albi professionali).

Essere un iscritto all'APIAI significa non solo seguire un percorso formativo costante ma essere certificato da una organizzazione che, al fine di tutelare la figura professionale e l'utenza finale, applica rigidamente il protocollo disciplinare.

Siamo certi infatti che il cambiamento, circa la percezione della professione di amministratore di condominio, possa avvenire solo se le associazioni e le organizzazioni che riuniscono i professionisti o soci sono in grado di far rispettare le norme statutarie e disciplinari.

Lo Statuto prevede diverse qualifiche di associato tra le quali:

SOCI ORDINARI

Si acquisisce la qualifica di Socio Ordinario solo ed esclusivamente con il possesso di tutti i seguenti requisiti:

  1. Aver raggiunto la maggiore età;
  2. Essere cittadini Italiani o di altro stato U.E.;
  3. Essere cittadini di altri stati extra comunitari, purché residenti stabilmente in Italia da almeno sei anni;
  4. Svolgere l’attività di amministratore di beni immobili (o amministratore di condominio);
  5. Godere dei diritti civili;
  6. Non essere passato in giudicato per reati contro il patrimonio;
  7. Aver conseguito almeno il titolo di scuola secondaria superiore (o titolo equipollente e legalmente riconosciuto in Italia per i cittadini della U.E. o extra comunitari);
  8. E’ Obbligatorio aver frequentato il corso di formazione curato dal Centro Studi APIAI prima di sostenere l’esame di ammissione per acquisire la qualifica di Socio Ordinario.
  9. Aver sostenuto, con esito positivo, un esame di idoneità presso una delle sedi dell’Associazione APIAI (Sono esonerati gli amministratori in possesso di partita iva che esercitano la professione da almeno tre anni e che hanno superato l'esame presso altra associazione professionale);
  10. Essere in possesso della partita IVA Italiana propria o della società o dell’associazione professionale di appartenenza;
  11. Gli associati devono sostenere il proprio personale e costante aggiornamento professionale, nel rispetto del regolamento dei crediti formativi le cui certificazioni sono di competenza esclusiva del Centro Studi APIAI;

Possono iscriversi all’Associazione APIAI anche le società di persone, di capitale o Associazioni Professionali, in tal caso tutti coloro che esercitano per conto delle stesse l’attività di amministratore di beni immobili (o di condominio) devono essere iscritti personalmente all’Associazione APIAI con la partita IVA Italiana propria, o della società o associazione professionale di appartenenza. E’ facoltativa l’adesione, in qualità di Socio Ordinario, all’Associazione APIAI dei dipendenti o collaboratori delle società di persone, società di capitali, associazioni professionali iscritte all’Associazione APIAI.

SOCI ADERENTI

Sono Soci Aderenti tutti coloro in possesso dei requisiti previsti per i Soci Ordinari ma che non hanno superato, con esito positivo, l’esame di idoneità. E’ Obbligatorio aver frequentato il corso di formazione curato dal Centro Studi APIAI prima di sostenere l’esame di ammissione per acquisire la qualifica di Socio Ordinario. Per la presente categoria di Soci (Soci Aderenti) si prevede l’eccezione relativa al requisito della partita IVA propria, dell’Associazione Professionale o della società di appartenenza che costituirà comunque obbligo per esercitare la professione in qualità di Socio Ordinario dell’Associazione e per presentare la propria qualifica di “Amministratore Professionista APIAI” all’utenza finale (condòmini, condomini).

SOCI SOSTENITORI

Sono Soci Sostenitori esclusivamente le persone fisiche le quali, non esercitando la professione di amministratore di beni immobili (o di condominio) e non gestendo alcun condominio, desiderano frequentare l’Associazione per acquisire conoscenze in materia condominiale. I Soci Sostenitori non devono essere in possesso di specifici requisiti, non esercitando la professione, fatti salvi i requisiti di onorabilità. Ai Soci Sostenitori è preclusa qualsiasi altra carica associativa. Il Socio Sostenitore può richiedere all’Associazione l’iscrizione in qualità di Socio Ordinario, in tal caso dovrà essere in possesso di tutti i requisiti previsti dallo Statuto. 

In breve: richiedendo l'iscrizione all'Associazione è necessario specificare la tipologia di qualifica associativa alla quale s'intende aderire in funzione delle proprie esigenze professionali e personali.

I COSTI

SOCI ORDINARI: il costo d'iscrizione è di euro 100 annui senza alcun vincolo di rinnovo;

SOCI ADERENTI: il costo d'iscrizione è di euro 120 annui senza alcun vincolo di rinnovo;

SOCI SOSTENITORI: il costo d'iscrizione è di euro 50 annui senza alcun vincolo di rinnovo;

Riteniamo fondamentale sottolineare l'assenza di vincoli d'iscrizione pluriennali

L'APIAI si prefigge di riunire e organizzare tutti coloro che esercitano a carattere continuativo e professionale l’attività di amministratore di beni immobili garantendo l’etica, la deontologia professionale e la moralità dei propri associati a tutela sia dell’utenza sia dei rapporti tra gli stessi associati.

Per tale motivo è lasciata libera scelta al Socio di rinunciare alla propria qualifica in ogni tempo poiché l'Associazione, più che al numero di iscritti, è interessata a garantire la moralità, l'etica e la deontologia professionale dei propri Soci.

 

 

Leggi tutto...

Aprire una sede APIAI

La possibilità di aprire una sede APIAI è riservata esclusivamente ai Soci.

Puoi chiedere informazioni inviandoci un messaggio cliccando qui

Leggi tutto...

Coaching: assistenza al socio

L'associazione riserva particolare attenzione al coaching (formazione e assistenza) a favore degli iscritti che intraprendono la carriera professionale.

Il servizio è particolarmente utile soprattutto a chi inizia l'attività professionale.

Leggi tutto...

Corso teorico pratico

E' possibile prenotare il corso teorico-pratico che si terrà a Roma nel mese di gennaio 2015 in Via Francesco Antolisei 25.

Di seguito gli argomenti che saranno apprezzati soprattutto da chi svolge da poco la professione di amministratore di immobili.

Leggi tutto...

Corso di formazione

Sono aperte le pre-iscrizioni a Roma per i corsi di formazione, in aula, per gli aspiranti amministratori di condominio.

E' possibile prenotare la partecipazione al corso scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 5 comma 1° del Decreto del Ministero della Giustizia 13 Agosto 2014 n°140, la durata del corso è pari a 72 ore.

Leggi tutto...

Formazione degli amministratori di condominio DM 140/2014 (in G.U. n.222 24 settembre 2014)

A partire dal 9 ottobre entra invigore il DM 140/2014 che renderà obbligatoria la formazione per gli amministratori di condominio.
Leggi tutto...